L'arte nel vento

Presentato dall'associazione Plaza de Mayo, a cura di Cinzia Di Corato

Durante i riti della Settimana Santa, e in altre espressioni di culto vissute attraversando le vie cittadine, tra le tradizioni più popolari e diffuse nei Paesi del Sud Italia e della Spagna, c’è quella di esporre dai balconi i copriletti più belli del corredo: un segno di accoglienza attraverso le bellezze dell’intimità domestica.

Pratica mutuata dalle tradizioni dell’antica Roma nella quale con l’esposizione di drappi colorati venivano accolti gli eroi delle battaglie.

A questa tradizione, ripresa in un festival spagnolo che si svolge a Gata de Gorgos, si ispira il progetto "L'arte nel Vento" lenzuoli dipinti, vere e proprie opere d’arte, calate dai balconi, potranno essere osservati, contemplati, incuriosendo i passanti.

La novità espressiva, aiuta le persone a rievocare e favorire il dialogo intergenerazionale sui temi di alcune tradizioni che rischiano di estinguersi.

Le opere pittoriche che compongono il progetto, proprio come i lenzuoli o i copriletti tradizionalmente realizzati dall’artigianato femminile, sono capolavori di donne e rappresentano il mondo visto gli con occhi delle donne.

L’installazione capace di coinvolgere i passanti, pubblico più ampio e trasversale, si propone di animare la comunità, durante il periodo del festival e oltre.
 
Artiste coinvolte:

Stefania Ormas, Jara Marzulli, Ezia Mitolo, Irene Petrafesa, Mariantonietta Bagliato, Grazia Salierno, Luisa Valenzano, AnjoS, Maria Antonietta Barnaba, Angela Regina, Angela Fusillo, Francesca Divece, Marina Mancuso.

Mostra diffusa

Via Regina Margherita (balconi)

 

Via Regina Margherita (balconi)
dal 27/08/2021 al 11/09/2021
inizio 00:00