sming - interactive choir

superbe (belgio)

SMing è un potente gioco/installazione dello studio belga Superbe, con

sede a Namur. Offre a chi vi paecipa la possibilità di essere contemporaneamente

sia direore che un intero coro. Prima viene registrata la voce

del visitatore, poi viene ripreso il volto che verrà proieato su 20 schermi

veicali. La voce viene analizzata e modificata da un soware al fine di

comporre un registro vocale completo, dal baritono al soprano. Allo

speatore protagonista della peormance vien data una bacchea

“magica” per poter dirigere il coro dal podio posto davanti agli schermi. La

bacchea è magica perchè all'interno di essa vi è un acceleratore a 3 assi

(arduino) che serve a dare vigore e accelerazione ai movimenti alla

bacchea imposti dallo speatore/direore. Ciascun speatore/direore

assegna ritmo e intensità al coro, in totale autonomia creativa. Tue le

composizioni ricreate avranno quindi una loro identità precisa. La musica

che si ascolterà sarà determinata dai movimenti impaiti dal direore/-

speatore e dal tono della voce che si vuole utilizzare. È essenzialmente

un gioco cui soende però una riflessione più marcata, cioè che è possibile

intendere la musica in maniera profondamente individuale, ognuno

aefice del proprio mondo musicale, immerso nella propria armonia.

sessioni singole su prenotazione

ore 10>12.15 - 16.30>22.30 / ogni 45’

chiostro s. francesco

 

Chiostro San Francesco
dal 31/08/2020 al 06/09/2020
inizio 10:00