I GIGANTI DELLA MONTAGNA ATTO III , regia di Giuseppe Semeraro

PRINCIPIO ATTIVO TEATRO

Il nostro spettacolo è ispirato a I giganti della montagna, in particolare a quell’ultimo atto, che non fu scritto, i cui appunti sono stati dettati dallo stesso Pirandello al figlio Stefano. La nostra idea è di lavorare intorno a questo finale incompiuto e di svilupparlo attraverso una compagnia di anziani o variamente disadattati, fuori dal tempo, fuori tempo, in qualche modo anacronistici, di un anacronismo che non è collocabile nel tempo cronologico ma che piuttosto rappresenta l’estraneità alla modernità, alla contemporaneità. Una compagnia che non è al passo con i tempi, che non si è né integrata né collocata. La compagnia si presenta con il nome OPERA NAZIONALE COMBATTENTI, un nome che rimanda a una legione dismessa di una qualche guerra patria ormai finita e dimenticata, un gruppo di ex combattenti fuori contesto, inutili e disonorati, a cui nessun rispetto è più riservato. Opera nazionale combattenti si fa paladina di questa operazione di divulgazione di questo ultimo atto pirandelliano.



Opera Nazionale Combattenti presenta I giganti della montagna atto III - trailer from Principio Attivo Teatro on Vimeo.

Credits:

con Leone Marco Bartolo, Dario Cadei, Carla Guido, Otto Marco Mercante, Cristina Mileti, Giuseppe Semeraro

drammaturgia Valentina Diana

regia Giuseppe Semeraro

bande sonore e musiche Leone Marco Bartolo

voce fuori campo Silvia Lodi

luci: Fabrizio Pugliese

scene e trucco Bianca Maria Sitzia

 

Cortile Palazzo Ducale
07/09/2017
inizio 21:45