LA PRIMA, LA MIGLIORE

COMPAGNIA BERARDI CASOLARI

L’idea ci è venuta qualche anno fa leggendo il romanzo confessione “Niente di nuovo sul fronte occidentale” di E.M. Remarque. L’autore in maniera lucida e feroce racconta di popoli lanciati uno contro l’altro, per odio e per orgoglio ed al contempo riflette e fa riflettere sulla situazione di depressione e disperazione che avvolge senza tregua la società ieri come oggi. L’occasione questa volta è quella del centenario del primo conflitto mondiale che sconvolse l’Italia, l’Europa e il pianeta intero. E’ incredibile come studiando un evento accaduto ormai tanto tempo fa ci si senta coinvolti da situazioni e sensazioni che sembrano raccontare la nostra contemporaneità. Di qui è iniziata una indagine, storico-letteraria, ancora in atto, che mescola le materie di interesse, dal politico al sociale, dall’economico all’artistico, fornendo una contaminazione di linguaggi, stili ed argomentazioni in cui è sempre più interessante avventurarsi per proseguire il nostro cammino di ricerca, la nostra avventura alla scoperta di chi siamo, di chi siamo stati e di chi potremo un giorno divenire.

Testo e regia: Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari con Gianfranco Berardi, Gabriella Casolari e Davide Berardi



Credits:

Testo e regia: Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari con Gianfranco Berardi, Gabriella Casolari e Davide Berardi

Una produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione

 

Cortile Palazzo Ducale
dal 27/08/2017 al 28/08/2017
inizio 21:45